I valori nel processo di cambiamento

I valori nel processo di cambiamento

Cambiare non è facile. Richiede una scelta, e anche di lasciare andare qualcosa.
Qualsiasi cambiamento implica il modificarsi dello status quo. Quindi la vera sfida sta nella difficoltà di uscire dalla zona di comodità.

I nostri valori sono in grado di marcare in modo significativo un processo di cambiamento.
I nostri valori rispecchiano tutto ciò che è realmente importante per noi e, per questo motivo influiscono notevolmente sulle decisioni che prendiamo nella nostra vita sia lavorativa che professionale.

Facciamo degli esempi più concreti per comprendere meglio cosa succede quando prendiamo questo tipo di decisioni guidati dai valori.

Antonella ha un lavoro sicuro, ben pagato e di prestigio.
Il suo ambiente è molto positivo e la sua posizione le permette di avere molte libertà.
Nonostante il suo posto di lavoro sembri quello dei sogni, Antonella non è affatto soddisfatta della sua posizione in quanto non è realmente interessata a ciò che fa, e ha perso parte dell’entusiasmo che aveva quando iniziò quel lavoro.
Le aspettative che aveva sono state deluse e il buon salario non è sufficiente a soddisfare le sue ambizioni lavorative.
Proprio in questo momento entrano in gioco i valori. Prendendo coscienza di nuovo di cosa è davvero importante per lei, i suoi valori, Antonella ha potuto elaborare una decisione e affrontare una nuova sfida personale per sentirsi realmente soddisfatta.
In queste situazioni ovviamente ci sono anche numerosi fattori esterni che influenzano le nostre scelte, ma sempre di valori e priorità stiamo parlando. Ad esempio, Antonella ha deciso di cercare altrove la sfida professionale di cui ha bisogno in questo momento della sua vita perché gli impegni familiari le permettono di cambiare città se fosse necessario.

Marco invece è stato scelto in un processo di selezione all’interno di una grande azienda. Giovane, molto preparato e con grande spirito imprenditoriale, Marco viene subito apprezzato e premiato all’interno dell’attività.
Nonostante questo percorso stia avendo un grande successo anche a livello di sicurezza economica, Marco decide di rinunciare al posto dopo soli sei mesi.
Nel suo caso il team di lavoro era eccezionale e c’era una grande possibilità di fare carriera, ma ancora una volta non era quello che Marco desiderava davvero per la sua vita.
Essendo agli inizi della sua carriera, ha deciso di prendere in mano la sua vita e di abbandonare una lavoro certo e sicuro per fare quelle esperienze che crede necessarie per poter creare la base professionale necessaria per raggiungere i suoi obiettivi professionali.

La sicurezza e la libertà in genere si trovano una agli antipodi dell‘altra: per andare alla ricerca di quello di cui abbiamo davvero bisogno, spesso dobbiamo mettere in conto il rischio di non riuscire, o almeno non riuscire subito.
Per questo motivo è molto importante avere chiari i propri valori: solo così possiamo capire fin dove e quanto rischiare.

Non esistono dei fattori assoluti (come posto sicuro, salario interessante, ambiente positivo) capaci di rispondere sempre positivamente alle nostre esigenze. Le circostanze in cui ci muoviamo rispondono o meno alle necessità e aspettative di un determinato periodo della nostra vita. Per questo è importante valutare con attenzione cosa cerchiamo, cosa è importante per noi e fin dove può portarci una scelta o un’altra.

Dobbiamo anche ricordarci che i nostri valori non devono dipendere dalle considerazioni delle altre persone. L’ambiente può rappresentare una pressione non sempre positiva rispetto alle scelte che vogliamo fare. Nei due casi citati in questo articolo, tutte e due le persone hanno fatto una scelta facilmente “criticabile”.
Per questo nel momento in cui vogliamo prendere delle decisioni realmente soddisfacenti per noi, è importante rimanere in contatto con i nostri valori.

I due casi citati nell’articolo fanno riferimento a una realtà: il cambiamento di paradigma nel mondo del lavoro che riguarda sopratutto le giovani generazioni.
Simon L. Dolan, creatore della metodologia Leadership, Managing e Coaching by Values, sarà in Italia nel mese di luglio per partecipare alla Vº Certificazione Internazionale Coaching by Values.
La giornata di lavoro con il professor Dolan sarà aperta al pubblico previa iscrizione. Puoi trovare maggiori informazioni qui: certificazione.coachingbyvaluesitalia.com/luglio2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *