Fiducia e Leadership

Fiducia e leadership

Vediamo perché fiducia e leadership sono così importanti per avere successo nel lavoro e nella vita.

Per creare ambienti di lavoro ottimali e stimolare l’impegno, le persone hanno bisogno di due ingredienti: fiducia e leadership. Dove manca la fiducia non c’è possibilità di crescita e senza una leadership chiara è più difficile per tutti contribuire a un progetto comune.

Secondo il rapporto Gallup State of the Global Workplace, più dell’87% degli impiegati nel mondo non ha alcuna motivazione sul posto di lavoro.

L’Italia è il paese in cui gli impiegati sono più “attivamente disimpegnati” e questo non è un dato da sottovalutare perché sono gli impiegati altamente impegnati a fare la differenza tra un’ azienda che sovraperforma e una che invece non riesce a crescere.

Quanto è determinante la leadership nel grado di impegno dei dipendenti?

La motivazione e l’impegno degli impiegati è il risultato di azioni coerenti e consapevoli prese dal leader. Oggi, la funzione principale delle persone alla guida di un’azienda non sta nel controllo ma nella capacità di spiegare i valori che sostengono il progetto imprenditoriale.

Fiducia e leadership vanno di pari passo, perché senza fiducia si può esercitare il comando, ma non motivare.

Sono ormai numerose le inchieste di ambito mondiale[1] che mettono in evidenza la forte connessione tra fiducia e leadership. Le due principali richieste che gli impiegati rivolgono ai loro superiori sono il rispetto e l’appoggio per poter realizzare il loro lavoro con successo. Sostanzialmente, per lavorare al meglio delle loro capacità, le persone hanno bisogno di muoversi un clima di fiducia.

La fiducia ha molteplici aspetti:

•            è un atto logico, ma anche emotivo. Non è sufficiente realizzare il proprio compito per essere degno di fiducia e spesso diamo fiducia alle persone anche se non abbiamo dati sul loro grado di affidabilità.

•            è una risorsa economica oltre che una virtù sociale. Il costo della mancanza di fiducia in un ambiente professionale è alto, per questo possiamo dire che la fiducia alimenta il motore economico.

•            è un’abilità che si può apprendere e sviluppare. La leadership è un lavoro di squadra e chi ricopre ruoli di responsabilità deve essere consapevole del proprio comportamento, dei propri limiti e punti forti.

Organizzazione delle priorità: le task

Nelle scelte quotidiane, i leader possono concentrarsi sulla relazione o sul compito, la task. Dare priorità al compito in detrimento della relazione, è una scelta inefficace e purtroppo diffusa. Gli studi sul funzionamento del cervello e il ruolo che riveste nel comportamento umano, dimostrano che le persone hanno bisogno della connessione per aprirsi, fidarsi, correre rischi, essere creative e produrre i migliori risultati dal punto di vista del compito.

In altre parole, se vogliamo lavorare in un ambiente dove possiamo pensare cose nuove e metterle in pratica per ottenere una ottima performance, abbiamo bisogno di lavorare sulla fiducia.

Un’organizzazione dove esiste un ambiente di fiducia, fiorisce e beneficia di dividendi quantitativi e qualitativi, come una maggiore velocità nei processi, costi minori e miglior clima.

Le caratteristiche più apprezzate nella leadership in ambito professionale riguardano precisamente capacità emotive e di relazione, come l’auto-consapevolezza, l’integrità, la capacità di comunicare la visione e ispirare gli altri.

La fiducia non si può richiedere né esigere. Nasce come decisione di investire in una relazione professionale, e si sviluppa quando si ottiene lealtà, competenza, integrità.

Ma il primo passo è una scelta individuale: la decisione di fidarsi dell’altro implica l’accettazione di un rischio (che l’altro non risponda alla nostra fiducia).

Per dare fiducia è necessario avere fiducia in sé stessi.

Di questo parleremo nel prossimo articolo.

Scopri le dimensioni della Fiducia

Se vuoi conoscere le dimensioni della fiducia nell’ambito professionale ed essere in grado di gestirla in maniera consapevole, ti invito a partecipare al Laboratorio Fiducia e Leadership dove apprenderai ad applicare rapidamente la metodologia By Values nella tua attività di coach, formatore, consulente o team leader. Qui trovi tutte le informazioni: http://prossimieventi.coachingbyvaluesitalia.com/fiducia



[1] La già citata State of the Global Workplace di Gallup, l’Edelman Trust Barometer, il Deloitte Trust Index, il Global Talent Trends di Mercer e altre.


Ti può interessare:

Come si può misurare la fiducia –https://www.coachingbyvalues.it/come-puo-misurare-la-fiducia/

Che fare quando si rompe la fiducia –https://www.coachingbyvalues.it/che-fare-quando-si-rompe-la-fiducia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *